contatori internet

Regolamento del Premio Ezio Bosso


Art. 1 - A chi è rivolto

Il Premio è aperto a giovani musicisti di ambo i sessi e di tutte le nazionalità nati dopo il 1° gennaio 2005.


Art. 2 - Programma, categorie e tempi di esecuzione

Il Premio si svolgerà in prova unica con uno o più brani liberi, di musica classica, jazz, contemporanea.
Per l’esecuzione non è previsto l’obbligo della memoria. La Commissione ascolterà i brani presentati da ciascun candidato purché complessivamente non superino il limite di tempo previsto (è concessa una tolleranza non superiore ai 2 minuti). Nel caso in cui la durata del programma dovesse oltrepassare detto limite in misura considerevole, la Commissione si riserverà il diritto di interrompere l’esecuzione.

Tutti le composizioni dovranno essere edite ed essere eseguite nella loro forma originale.
I candidati, all’atto dell’audizione, sono tenuti a consegnare alla Commissione una copia dello spartito che andrà ad eseguire.
L’ordine di esecuzione sarà determinato dal sorteggio di una lettera alfabetica.


Art. 3 - Termini di presentazione

La richiesta di partecipazione dovrà pervenire entro e non oltre le ore 24:00 del giorno 20 febbraio 2022 (farà fede la data di invio della e-mail).


Art. 4 - Modalità di invio richiesta di partecipazione

La richiesta di partecipazione (compilata su apposito modulo predisposto dall’Organizzazione) e la documentazione richiesta (in formato pdf o word) dovranno essere inviate al seguente indirizzo mail:

dipmusica@accademia-asf.it

Per ulteriori informazioni e per scaricare la richiesta di partecipazione si può visitare il sito:

www.accademia-asf.com

I candidati dovranno allegare alla domanda, la seguente documentazione:

a) Copia documento d’identità in corso di validità
b) Breve curriculum artistico (facoltativo)
c) Ricevuta versamento della quota di partecipazione di cui all’art. 5.


Art. 5 - Contributo di partecipazione

Il contributo di partecipazione a copertura delle spese di organizzazione, di segreteria e di promozione è di € 20,00 per le categorie A, B, C e di € 30,00 per le categorie D, D, F e non è rimborsabile in caso di assenza del candidato alle audizioni. Il versamento potrà essere effettuato tramite Bonifico Bancario intestato a:

Accademia delle Arti e delle Scienze Filosofiche
IBAN: IT14Q 07601 04000 001057617977
Causale: quota iscrizione Premio “Ezio Bosso” 1a edizione - Nominativo del Candidato – categoria


Art. 6 - Commissione (Comitato di valutazione dei componimenti)

La Commissione è composta da insigni musicisti, docenti e maestri d’orchestra. In particolare:

Qualora un candidato abbia avuto nei due anni precedenti l’inizio del Premio, rapporti didattici con un membro della Commissione, quest’ultimo si asterrà dalla relativa discussione e valutazione. Tale astensione verrà dichiarata sul verbale.
I membri della Commissione esprimono il proprio voto a scrutinio segreto in centesimi; la media sarà calcolata aritmeticamente. Potrà inoltre avvalersi della facoltà di non assegnare premi per i quali non risultasse un adeguato livello esecutivo. Tutte le audizioni sono pubbliche.
I giudizi della Commissione sono insindacabili, inappellabili e definitivi.


Art. 7 - Data e luogo audizioni e della premiazione

In ottemperanza alle disposizioni anti Covid-19 e compatibilmente con le disposizioni del DPCM e della normativa governativa e regionale, le audizioni e la premiazione si svolgeranno nei giorni 19/20 marzo 2022 presso la Sala delle Scuderie del Castello Normanno-Svevo di Sannicandro di Bari.
Nel caso in cui le audizioni e la premiazione non potessero svolgersi “in presenza”, l’organizzazione si riserva di posticipare le audizioni in data da destinarsi, ed eventualmente, nel protrarsi della situazione di emergenza, verranno effettuate “on line”. I partecipanti saranno preventivamente messi al corrente.
Tutti i candidati dovranno presentarsi all’appello nel giorno e nell’ora stabiliti, pena l’esclusione dal Premio. Eventuali ritardatari, solo per giustificati motivi, si esibiranno in coda (purché le audizioni siano ancora in corso).
Sarà data massima diffusione, circa il Premio, attraverso stampa, web e TV locali. L’organizzazione non prevede alcun rimborso per le spese di viaggio.


Art. 8 - Calendario audizioni

Al temine delle audizioni di ciascuna categoria verrà determinata la classifica ed effettuata la premiazione

Sabato 19 marzo 2022 – Categoria A - B - C


Domenica 20 marzo 2022 – Categorie D - E - F


Il calendario potrebbe essere soggetto a variazioni in funzione del numero degli iscritti. In tal caso tutti i candidati verranno preventivamente avvisati.


Art. 9 - Punteggio e premi

Premi assegnati dall’organizzazione su indicazione della Commissione:


I vincitori assoluti di tutte le categorie saranno inoltre invitati ad esibirsi in un concerto inserito all’interno della stagione musicale dell’Accademia.


Art. 10 - Spese a carico dei candidati

Le spese di viaggio e soggiorno sono a carico dei candidati.
L’organizzazione non si assume la responsabilità di rischi o danni di qualsiasi natura che dovessero derivare ai candidati durante il corso della manifestazione.


Art. 11 - Autorizzazioni

Le audizioni dei candidati potranno essere registrate ad uso esclusivo della Commissione, pertanto i candidati non potranno vantare alcuna pretesa economica per le esecuzioni effettuate nell’ambito del Premio. L’eventuale utilizzazione radiofonica o televisiva delle esecuzioni dei vincitori non comporta pagamento di premi, diritti o compensi.


Art. 12 - Accettazione del presente Regolamento

L’iscrizione al Premio sottintende l’accettazione incondizionata del presente Regolamento senza alcuna riserva. Per quanto non stabilito, competente a decidere è il Presidente del Premio al quale è pure demandato ogni problema interpretativo dello stesso. Per ogni eventuale controversia, foro competente sarà quello di Bari.

L’organizzazione, ove si renda necessario, si riserva il diritto di apportare variazioni al presente Regolamento e al piano premi. Non risponde altresì, di qualsiasi conseguenza dovuta ad informazioni mendaci circa le generalità comunicate. L’inosservanza di una qualsiasi delle norme nello stesso prescritte, costituisce motivo di esclusione dal Premio.


Art. 13 - Privacy

Con la sottoscrizione della scheda di partecipazione, ciascun candidato autorizza espressamente l’Organizzazione del Premio al trattamento e alla tutela dei dati personali trasmessi ai sensi della legge 675/96 (Legge sulla Privacy) e successive modifiche D.Lgs 196/2003 (Codice Privacy), aggiornamento informativa ai sensi dell’Art. 13 del Regolamento EU 2016/679 (GDPR) in vigore dal 25/05/2018.
L’organizzazione garantisce che tali dati saranno utilizzati esclusivamente per lo svolgimento degli adempimenti inerenti alla I Edizione del Premio e trattati in base al su citato regolamento dell’Unione Europea in materia di trattamento dei dati personali, pertanto non saranno comunicati o diffusi a terzi a qualsiasi titolo.


Art. 14 - Informazioni sul Premio

Eventuali informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti all’indirizzo e-mail
dipmusica@accademia-asf.it
o alla Segretaria del Premio, disponibile ai recapiti 331 6278034 (dalle ore 10.30 alle ore 12.30); 366 4116140 (dalle ore 17.00 alle ore 20.00) e 348 4097289 (dalle ore 19.00 alle ore 20.30) di tutti i giorni feriali.

L’organizzazione, ove si renda necessario, si riserva il diritto di apportare variazioni al presente regolamento. Non risponde altresì, di qualsiasi conseguenza dovuta ad informazioni mendaci circa le generalità comunicate. L’inosservanza di una qualsiasi delle norme nello stesso prescritte, costituisce motivo di esclusione dal Premio. Per tutto quanto non previsto dal presente regolamento si applica la normativa vigente.


Copyright © 2020 Accademia delle Arti e delle Scienze Filosofiche