contatori per siti

Stefano Caranti - Occhiobello (Ro)

Dipartimento di Lettere e Filosofia


Nel 2009 coniugando la passione per la poesia e la professione di informatico, ha iniziato a realizzare opere videopoetiche per abbracciare e avvicinare un più ampio ventaglio di persone alla poesia, coinvolgendo anche i ragazzi delle scuole dove ha insegnato in diversi progetti didattici la trasformazione del testo poetico in opera multisensoriale.

Nel 2018 ha pubblicato la silloge (Poesie e Videopoesie) I custodi dell’aurora, Doge Edizioni, introducendo la multisensorialià un format innovativo con l’ausilio di qr-code dinamici.

Ha ricevuto più di 150 riconoscimenti dei quali oltre 60 nella sezione videopoesia, spesso chiamato a fare da giurato in concorsi poetici e videopoetici nazionali e internazionali.
Alcune sue Videopoesie d’autore sono state selezionate e presentate alla mostra d’arte moderna e contemporanea, ottenuto riconoscimenti in Campidoglio, proiettate in sala cinematografica, scelte da etichette discografiche indipendenti, trasmesse in podcast, visualizzabili su emittenti web-radio e su canali televisivi nazionali.

Le sue composizioni (poesie e haiku) sono state inserite e recensite in diverse antologie nazionali, internazionali e riviste, alcune tradotte in greco, spagnolo e serbo.

Dal 2017 è parte del comitato tecnico-organizzativo del progetto internazionale “Due Mondi è una Rosa per Anita”, per la divulgazione e valorizzare nel mondo dei valori di Anita Garibaldi, realizzando la videopoesia ufficiale “Anita è il tuo nome” tradotta in 4 lingue (inglese, francese, portoghese e spagnolo) da un testo della poetessa Maria Gabriella Conti.

Dal 2019 è segretario nazionale per l’Italia del movimento artistico-poetico “Poetas del Mundo”, coordinando il progetto per la realizzazione dell’Inno Nazionale Italiano “Poetas del Mundo”.

A gennaio 2020 è Co-Fondatore di WikiPoesia.
A luglio 2021 è Co-Fondatore del Movimento Artistico VideoPoetico – M.A.V.

Copyright © 2020 Accademia delle Arti e delle Scienze Filosofiche